Panoramica
Caratteristiche
Video
Dati tecnici
Galleria
Commenti
Concessionari
Panoramica

Le rotopresse della serie con attacco McHale 991L sono la prima scelta degli agricoltori e delle aziende che sono interessate a fasciare le rotoballe direttamente nel sito di stoccaggio. Le rotoballe della gamma 991L  offrono un mix tecnologico perfetto e sono caratterizzate da una costruzione solida e prestazioni affidabili. Come tutte le rotopresse McHale, l’elevata produttività delle rotopresse 991L  vi permetterà di fasciare perfettamente la rotoballa, aumentando la qualità del foraggio, preservando i succhi naturali per assicurare un maggiore valore nutrizionale, e migliorando la protezione dell’ambiente.

La versione 991TBER è una versione a traino del fasciatore 991LBER, e permette all’operatore di avere la flessibilità di poter montare una unità di alimentazione idraulica nella parte anteriore della macchina per il trasporto e il funzionamento. La macchina 991TBER è anche dotata di barra di traino e di ruote per il trasporto. I fasciatori con attacco 991TBER sono fasciatori avanzati a controllo remoto, che possono essere azionati dal trattore di carico mediante telecomando, permettendo ad un solo operatore di poter eseguire le funzioni di carico, fasciatura e impilatura.

 
Caratteristiche

Fasciatore elettronico completamente automatico con attivazione mediante telecomando — Fasciatore con attacco

Questo fasciatore con attacco 991TBER è completamente automatico e può essere controllato mediante telecomando dal trattore di carico. Il fasciatore 991TBER ha un telaio specificamente adattato, il quale può essere utilizzato per il trasporto e il montaggio di una unità di alimentazione idraulica. Quando il trattore di carico mette la balla sulla tavola di avvolgimento del fasciatore, l’operatore può avviare il processo di fasciatura semplicemente premendo un pulsante sul telecomando.

Read More
 

Il fasciatore applica un numero preimpostato di strati, si ferma e ribalta automaticamente la balla mentre l’operatore può impilare la balla precedentemente fasciata e avvicina al fasciatore la balla successiva avvolta nella rete in attesa della fasciatura.

Con questa macchina a controllo remoto, un operatore da solo è in grado di caricare, fasciare e impilare le balle, completando quindi l’intero lavoro.

 

 

La tavola di avvolgimento si compone di quattro cinghie heavy-duty, che assicurano la rotazione uniforme anche delle balle allentate o asimmetriche.

Read More
 

La perfetta sigillatura della fasciatura è garantita dal fatto che la macchina esegue una sovrapposizione del 50%. La protezione del bullone a spacco assicura che le balle di forma asimmetrica non danneggino gli ingranaggi o la trasmissione della macchina.

 

La rotopressa con attacco 991TBER dispone di un dispenser in alluminio da 750mm, che è fornito di serie su tutte le rotopresse McHale, mantenendo costante il tensionamento del film, e quindi massimizzandone l’utilizzo. L’unità si compone di due rulli in alluminio, collegati uno con l’altro mediante robusti ingranaggi in acciaio con rapporti diversi.

Read More
 

L’unità dispenser sulla rotopressa 991LBER è progettata per fare in modo che l’angolo in cui lavorano durante i cicli di fasciatura rimanga costante. Questo permette di ottenere un tensionamento uniforme attraverso tutto il rotolo di film. Le unità dispenser sono anche dotate del sistema  “quick fit” di McHale il quale facilita l’operazione di sostituzione del film.

 

Il sistema di bloccaggio e caricamento del dispenser sul fasciatore 991TBER facilita enormemente l’operazione di caricamento: quando deve essere rimosso il rotolo esaurito, la bobina del dispenser si blocca in sede. Quando viene caricato un nuovo rotolo, esso può essere bloccato in sede tirando semplicemente una fune.

 
 

Il sistema di blocco e caricamento del dispenser sulla rotopressa 991TBER facilita notevolmente l’operazione di sostituzione del film. Quando si rimuove il supporto centrale del rullo utilizzato, la bobina del dispenser si blocca in sede. Quando viene caricato il nuovo rullo, esso può essere bloccato in sede tirando semplicemente una fune.

 
 

Il pannello di controllo in cabina, a bordo della tavola fasciatrice 991TBER, permette all’operatore di cambiare il numero di rotazioni della tavola (strati) e di selezionare il numero desiderato di strati di film. Una volta impostato, basta premere il pulsante di avvio della modalità automatica e il ciclo sarà completato dall’inizio alla fine.

 
 

Il fasciatore con attacco TBER è dotato di un kit telecomando per la fasciatura statica. Con questa macchina l’operatore può caricare il fasciatore utilizzando un caricatore, e attivare un ciclo automatico di fasciatura utilizzando il telecomando. Mentre la balla è nella fase di fasciatura, l’operatore può impilare la balla fasciata precedentemente, raccogliere la balla successiva rivestita di rete e avvicinarla al fasciatore. Quando il ciclo di fasciatura è completato, la balla fasciata viene ribaltata, la balla successiva può essere posta sulla tavola di fasciatura e il processo di fasciatura può essere nuovamente attivato premendo semplicemente un pulsante sul telecomando.

 
 

Video

991TBER – Rotopressa con attaco Video

 
Dati tecnici

Modello con attacco [rotondo] 991L, 991LB, 991LBER
Controllo guidatore Completamento automatico
Punti d’ingrassaggio 11
Altezza totale 1,94m
Peso (scarico) 800 kg.
Portafilm 2
Lunghezza totale 2,8m
Req. min.olio (litri al minuto) 18 a 150 bar
Dispenser – Alluminio 70/55% 750/500mm
Velocità operative tavola (fino a) 30 rotazioni/min
Peso massimo balla 1200kg.
Larghezza di trasporto 1,65m
Meccanismo di protezione Bullone a spacco/perno
Requisiti elettrici 12 volt / 20 amp
Capacità di sollevamento a 170 bar 1100 kg.
Altezza fino alla parte superiore dei rulli 0,83m

 


Galleria
Commenti
Do you have a review for this product? Add a review and get a free gift! Invia un commento
 
Concessionari

Cercare i concessionari